Webzine di Tecnica e Società
 

Cupole verdi su Marte

Come vivranno gli esseri umani su Marte? Dentro cupole bianche collegate tra loro con all’interno alberi e acqua in abbondanza.

E’ il progetto Red Wood Forest guidato dall’italiana Valentina Sumini, realizzato insieme a un team di ricercatori del MIT, ad aver vinto la sezione architettura di Mars City Design 2017, il concorso internazionale sponsorizzato dalla Nasa che premia le idee più innovative per creare città sostenibili da stabilire sul Pianeta Rosso nel prossimo secolo.



Le cupole sono concepite per essere autosufficienti e ospitare 50 persone, contenendo al loro interno una vera e propria foresta di alberi interconnessi. Inoltre, sarebbero collegate tra di loro consentendo il passaggio anche con tunnel sotterranei per una comunità umana che raggiungerebbe il numero di 10mila coloni.

Le cupole, dotate di tutto il necessario per garantire la sopravvivenza, utlizzerebbero, del resto, pannelli solari, celle a combustibile per la produzione di energia elettrica da idrogeno, e sarebbero in grado di proteggere gli abitanti dai rischi di radiazioni cosmiche, micro-meteoriti e cambiamenti estremi di temperatura.

Post Tags
Condividi post
Scritto da
Nessun commento

Lascia un commento