Webzine di Tecnica e Società
 

I sopravvissuti all’Olocausto? Trasformati in ologrammi

Sopravvissuti all’Olocausto trasformati in ologrammi. L’idea è dell’Illinois Holocaust Museum & Education Center che dal 29 ottobre ha aperto al pubblico il suo nuovo Take A Stand Center, un moderno centro permanente high tech con quattro gallerie interattive, dedicate a temi sociali.

Nello spazio che affronta il problema dello sterminio nazista degli ebrei, i visitatori, grazie alla tecnologia olografica più avanzata, possono ascoltare l’esperienza dei superstiti e porre domande all’interlocutore virtuale, in grado di rispondere come se fosse realmente presente.

Sono 13 i sopravvissuti che hanno aderito all’iniziativa accettando di dare la loro testimonianza in veste di ologrammi.

Un team dell’Illinois Holocaust Museum & Education Center, in collaborazione con USC Shoah Foundation e USC Institute for Creative Technologies, ha lavorato tre anni per realizzare il suo programma. Registrando in uno studio di Los Angeles le immagini dei testimoni dell’Olocausto con video ad alta definizione, e riprese da diverse angolazioni.



I risultati ottenuti incoraggiano a pensare che la memoria del passato può essere meglio preservata per la posterità grazie all’impiego della tecnologia più all’avanguardia.

Post Tags
Condividi post
Scritto da
Nessun commento

Lascia un commento