Webzine di Tecnica e Società
 

Perché i selfie di uomini e donne sono differenti?

Uomini e donne scattano selfie in posizioni differenti in base a chi pensano li stia guardando. Sono le conclusioni di uno studio realizzato da Anastasia Makhanova, psicologa della Florida State University.

La ricerca ha esaminato centinaia di selfie scattati da uomini e donne su siti di incontri e su piattaforme per la ricerca di lavoro. In seguito, è stato effettuato anche un esperimento su 250 studenti.



Risultato? Le foto delle donne sui siti di incontri, in genere, sono riprese dall’alto, cosa che causa un effetto di rimpicciolimento dell’immagine, e non c’è differenza con quelle postate su piattaforme come LinkedIn.

Gli uomini, al contrario, scattano selfie per i siti di dating senza nessuna particolare strategia, mentre sui siti professionali sono ripresi dal basso, con effetto di ingrandimento dell’immagine. Perché?

La tesi di Anastasia Mackhnova, spiegata nel video di Quartz, è che gli uomini utilizzano una posizione strategica diversa quando si rivolgono ad altri maschi per apparire dominanti. E le foto scattate dal basso hanno un effettivo riscontro in chi guarda giacché si percepisce chiaramente il messaggio inviato.

Per le donne, che scattano foto allo stesso modo su siti di dating e professionali, le riprese dall’alto, invece, esprimono il loro desiderio di attrarre gli altri.

I selfie, in definitiva, rappresentano una forma moderna di riproporre un’attitudine ancestrale a presentare se stessi in maniera da segnalare le proprie qualità di fronte a potenziali compagni, alleati o rivali.

Post Tags
Condividi post
Scritto da
Nessun commento

Lascia un commento