Webzine di Tecnica e Società
 

Semaforo da rosso a verde per le auto smart della polizia

Auto della polizia in emergenza? Ecco che il semaforo scatta da rosso a verde. Grazie alla tecnologia di cui sono dotati i nuovi 150 veicoli del Dipartimento di Polizia della città di Filadelfia, le pattuglie in servizio potranno avere il via libera.

Le auto, equipaggiate anche con sistemi anti proiettile, avranno installato un dispositivo che consente di trasformare la luce del semaforo da rosso a verde non appena il girofaro inizia a lampeggiare.

Una soluzione con cui la polizia acquisisce la possibilità di controllare e avere la priorità sulle altre vetture, almeno sulle strade principali più trafficate, per rendere più efficiente la sua attività in caso di necessità.



Un passo in avanti verso l’idea di centri urbani ridefiniti dall’introduzione di tecnologia intelligente. Che trova applicazione anche con l’utilizzo di semafori intelligenti.

Come nel caso della città di Pittsburgh che ha adottato un sistema di intelligenza artificiale sviluppato da un docente di robotica della Carnegie Mellon University in grado di adattarsi in tempo reale alle condizioni del traffico.

Permettendo così di ridurre il tempo di attesa delle automobili ai semafori e, in generale, quello di percorrenza per giungere a destinazione.

Lo stesso vale per la città di Boscoducale in Olanda che, grazie ai sui semafori intelligenti comandati da un algoritmo, riesce a ottimizzare la gestione del passaggio di qualsiasi veicolo, dalle biciclette ai bus alle automobili, in modo da realizzare il massimo di efficienza possibile per lo scorrimento del traffico.

Scritto da
Nessun commento

Lascia un commento